Iscriviti alla nostra newsletter:

Valuta : €

Iscriviti alla nostra newsletter

E-mail obbligatoria

Prima di continuare devi accettare le condizioni di privacy

Tony Gallo ✥ H O C U S ● P O C U S ✥ dal 27 ottobre fino al 30 Novembre 2016.

Tony Gallo è un cantastorie che ha fatto della Street Art il suo linguaggio privilegiato. Entra con disinvoltura nella quotidianità e conduce gli abitanti nei suoi teatrini onirici; concede loro, anche solo per un momento, la possibilità di difendersi dai “mostri selvaggi” di ogni tempo attraverso una visionaria virata nell’universo più fantastico dell’illustrazione per l’infanzia. L’artista padovano sceglie i muri dopo aver percorso la strada della rappresentazione su tela e scoperto nell’uso dello spray e della bomboletta l’escamotage di una figurazione dai contorni sfocati.  Perché i suoi personaggi sono evocazioni di fantasia, stanno in bilico tra naturale e artificiale, sono apparizioni intenzionali di uno stato emotivo dell’inconscio. Nutriti di letteratura e di storia, questi pupazzi travestiti di umanità primitiva prendono vita nella magia di chi crede ancora alle favole. 
Non è un caso che sia lo stesso artista a definirsi un burattinaio – nella sua versione 2.0 - un cantastorie capace di dare forma nello spazio del reale a quello che, chi osserva, vuole ancora credere di vedere.

(Luca Beatrice, “Elogio all'infanzia”, testo in catalogo)



 

Image and video hosting by TinyPic

 

ORARI GALLERIA VECCHIATO ARTE

Dal Lunedì al Sabato
dalle 10:00 alle 13:00 
e dalle 15:30 alle 19:30

Presso la galleria Vecchiato Arte
Via Alberto da Padova, 2 - PADOVA

telefono - 049.8561359

Vi aspettiamo.

www.vecchiatoarte.com

 

Mostra personale di Beatrice Gallori - Inaugurazione 10 giugno ore 18:30 - fino al 10 luglio 2016.

In controtendenza rispetto alle logiche di velocità e produzione, tipiche della moda e della sua industria, in particolare di quella a basso profilo di cui è circondata, l’artista originaria di Montevarchi adopera processi creativi artigianali, esprimendo cura, passione e padronanza di una tecnica che è funzionale alla volontà di rappresentare il suo universo astratto fatto di forme e colori elementari, di blob gassosi e bolle, nuclei e sezioni inglobati nella parete altrimenti bidimensionale del quadro. 

 







Saremo presenti a Lucca Art fair dal 6/05 al 9/05 2016








Mostra personale di Severino Del Bono - Inaugurazione 21 aprile ore 18:30 - fino al 21 maggio 2016.

Contemplando l’urgenza emotiva che deriva da un diverso interesse per il reale e vivendo appieno le controversie estetiche della ‘società del profilo’, Severino Del Bono mette in campo una precisa rappresentazione del tema del ritratto, e in particolare della potenza dello sguardo, attraverso una pittura che si inserisce nell’universo pop, per soggetto e stile. Innanzitutto è seriale, come vuole la tradizione importata dalla Factory di Andy Warhol e poi seguita da una lunga schiera di adepti, che crede nella continuità del soggetto e nella sua possibilità di raccontarsi adoperando l’icona-ritratto piuttosto che il genere-ritratto. 

 







 

Saremo presenti ad Arte Fiera a Padova dal 13 al 16 novembre



Mostra personale di David Begbie - Inaugurazione 16 ottobre ore 18:30 - fino al 16 novembre 2015.

Quella per il fisico, vista in maniera assillante e spesso ossessiva, è una caratteristica contemporanea dove si ricerca un corpo perfetto e ideale. In David Begbie tutto ciò si rispecchia e respira quasi per osmosi subliminale con un'idea di corpo fisico che rivive nell'immobile energia dalla quale scaturiscono le forme create.Le posture dei corpi e il modo di comporre dell'artista  rimandano alle sculture dell'antichità classica dove, remoti canoni di bellezza, si fondano con il tempo passato che ha lacerato i corpi e restituito sculture mancanti di gambe, braccia, teste lasciando cosi solo l'essenza del corpo stesso.Il materiale, maglie di ferro e bronzo e reti metalliche, si lega in maniera indissolubile con l'idea di un composto contemporaneo industriale, che pone le opere in un contesto completamente nuovo capace di parlare un linguaggio che diventa la nota stilistica del "fare scultura" del nuovo millennio.







Aperta fino a settembre 2015 la sede estiva a Pietrasanta (LU) in Via Barsanti,27

Orari:

dal martedì al sabato 11:00 - 13:00 e 18:00 - 24:00

domenica 18:00 - 24:00

lunedì - Chiuso (aperto su appuntamento)

per info e appuntamenti +39 3341147775





Mostra personale di Silvio Fiorenzo - inaugurazione 22 maggio ore 18:30 - fino al 22 giugno 2015.

Nelle tele di Silvio Fiorenzo rivivono, per mezzo di riproduzioni monocrome, episodi e personaggi biblici, mitologici o semplici soggetti figurativi su cui si stagliano colorate descrizioni contemporanee composte da protagonisti tratti da fumetti e cartoni animati: si vengono così a creare storie nuove in storie già esistenti. È un gioco all'identificazione per una sorta di "letteratura disegnata", sia dei grandi pittori e delle storie narrate, che dei fumetti, dei manga e dei cartoni animati: Gentileschi, Caravaggio, Ingres, Gentileschi, Tiziano convivono con Hugo Pratt, Peyo, Bob Kane e Bill Finger, Quino e all'icona contemporanea incarnata in Walt Disney, fino ad arrivare al mondo orientale con i manga  di Yumiko Igarashi e Monkey Punch.






Mostra personale di Angelo Bordiga fino al 13 aprile 2015.

Avanzi di moquette, vecchie lenzuola, tappeti da pochi soldi e scampoli di tessuto, di quelli che si trovano nei retrobottega delle mercerie fuori moda. Qualsiasi supporto è buono per le aggressioni pittoriche di Angelo Bordiga. Naturalmente anche le tele tradizionali, ma in questo caso, prima di abbozzare la composizione, vengono sommerse da uno strato di colore denso e materico. Olio solitamente, ma qualsiasi pigmento si trovi a portata di mano può essere utile. A Bordiga interessa solo l’atto del dipingere ed è disposto a farlo – prendendo in prestito lo slogan coniato dal leader afroamericano Malcolm X – “con ogni mezzo necessario”.... Michele Tavola 


 

 

 

 

 


TRASMISSIONI TELEVISIVE

Da domani 03 Febbraio 2015 la Vecchiato Arte riprende le trasmissioni televisive.

martedì: dalle 21:00 - alle 00:00 su canale 136 e sky 913
mercoledì: dalle 21:00 - alle  00:00 su canale 127 e sky 913.

www.vecchiatoarte.it

info@vecchiatoarte.it

 

 

 

 

La Vecchiato Arte è lieta di presentarvi la mostra Intus ire, importante e atteso solo-show dell’artista Raffaele Rossi, nella prestigiosa sede espositiva di Via Alberto da Padova 2 a Padova. 

“… L’Odissea di Raffaele Rossi, tramandata attraverso il sapiente uso della tecnica dell’affresco, trova posto a bordo di sculture e nei formati di tavole, edicole, pale d’altare di piccole dimensioni sulla cui superficie – fronte e retro - si stratificano colle, pigmenti, lamine materiche di rame, piombo e argento, ossidati e incisi, come petroglifi scavati nella roccia. La pittura a olio densa a tratti, eterea in altri, lascia intravedere segni visionari di riappropriazione di miti e leggende. Figure e simboli sono visioni che emergono oltre i confini del supporto; epidermiche e superficiali, queste figurazioni generano una spazialità dagli orizzonti illimitati. Le tante intuizioni di forme e sembianze annunciano il luogo dove la pittura si racconta e si fa rappresentazione; tra terre dai toni bruciati e nelle profondità dei blu di materia celeste, emergono cavalieri e profili di cavalli, centauri, contorni di volti umani e animali, stilizzazioni di pesci e volatili…” Luca Beatrice

 

Questa esposizione sancisce così un lungo rapporto tra Vecchiato Arte e l’ artista, riconosciuto a livello internazionale dal pubblico più esigente che ricerca e distingue i grandi protagonisti dell’arte.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Siamo presenti ad Arte Padova

Padiglione 7 - stand 130 


© 2017. Vecchiato Arte Srl Powered by Cippest