Iscriviti alla nostra newsletter:

Valuta : €

Iscriviti alla nostra newsletter

E-mail obbligatoria

Prima di continuare devi accettare le condizioni di privacy

Manganelli Giovanni

Manganelli Giovanni

Manganelli nasce nel ’42 in provincia di Bologna; dopo la laurea in Regia Cinematografica ed un esordio professionale dedicato appunto alla carriera di regista, negli anni ’80 si ritira in Versilia, a Pietrasanta, dove vive e lavora come artista, dedicandosi così alla sua passione di sempre, la scultura. Con un sapiente connubio di intuizione e razionalità coglie l’idea di uno stile, unico e riconoscibile, per il quale il suo talento, la sua identità dureranno nel tempo: Manganelli, lo scultore dell’acqua. Manganelli trasporta infatti nel marmo la dimensione dell’acqua, elemento per sua...

Manganelli nasce nel ’42 in provincia di Bologna; dopo la laurea in Regia Cinematografica ed un esordio professionale dedicato appunto alla carriera di regista, negli anni ’80 si ritira in Versilia, a Pietrasanta, dove vive e lavora come artista, dedicandosi così alla sua passione di sempre, la scultura. Con un sapiente connubio di intuizione e razionalità coglie l’idea di uno stile, unico e riconoscibile, per il quale il suo talento, la sua identità dureranno nel tempo: Manganelli, lo scultore dell’acqua. Manganelli trasporta infatti nel marmo la dimensione dell’acqua, elemento per sua natura non riconducibile ad una forma geometrica chiusa e statica, dando origine ad un tassello d’acqua: la quinta essenza. I suoi soggetti preferiti sono gli animali (ippopotami, elefanti, rane, delfini, coccodrilli,...), le figure umane (tra gli altri: Amanti in acqua, 1993 – Teta delfina e Tramonto con figure in acqua, 1996 – nuotatore farfalla, 2001) e le nature morte (bottiglia in acqua, Tronco in acqua, 2003, per citarne alcuni).

Espandi
© 2022. Vecchiato Arte Srl Powered by Cippest